Febbre da Rolling Stones a Firenze, Mick Jagger si ritrae davanti al David di Michelangelo

Jagger con la direttrice del museo
La visita di Mick Jagger alla Galleria dell'Accademia di Firenze per ammirare in solitudine il David
di Michelangelo c'è già stata. Per sviare i cronisti, era stata fatta trapelare la data di lunedì, giorno di chiusura settimanale del museo, per il possibile blitz. Ma l'incontro ravvicinato con l'cona della
bellezza perfetta è già avvenuto.

È stato lo stesso leader dei Rolling Stones, dei quali è in programma stasera il concerto a Lucca per 60 mila spettatori (unica data italiana), a svelare la sua visita segreta, che c'è stata ieri sera
dopo la chiusura della galleria al pubblico. Jagger ha pubblicato sul suo profilo Instagram la foto che lo ritrae
ai piedi del David con la scritta «Me and David, in Florence».

La foto mostra Jaggrer con jeans, maglia, giubbotto e scarpe da ginnastica sotto la statua del David. A fare da guida è
stata la direttrice della Galleria, Cecilie Hollberg. Durante la visita durata un'ora, il cantante ha ammirato i numerosi capolavori dell'arte italiana tra il XIII e il XVI secolo. E tante sono le foto che Jagger ha scattato con lo smartphone a sculture e dipinti.

Sabato 23 Settembre 2017, 14:53 - Ultimo aggiornamento: 23-09-2017 18:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP