Stranger Things, tracce di cocaina nel bagaglio di Charlie Heaton: l'attore manca la prima della nuova serie

È uno dei protagonisti della serie del momento, la sua carriera è in piena ascesa e le ragazzine (e non solo) stravedono per lui. Ma non è stato un week end rose e fiori per Charlie Heaton, attore britannico che venerdì scorso doveva raggiungere Los Angeles per la premiere della seconda serie di Strangers Things, acclamatissima serie Netflix e al primo posto del binge watching del week end. 

Niente problemi di demogorgoni o cadute nel Sottosopra, Heaton si è "semplicemente" visto negare l'ingresso negli Stati Uniti per possesso di cocaina, come riporta Buzzfeed. Un cane anti droga avrebbe infatti trovato tracce di stupefacenti nel suo bagaglio. Così Charlie, che sullo schermo interpreta Jonathan, fratello maggiore di Will Byers e figlio di Winona Ryder, è stato rispedito nel Regno Unito e non ha potuto raggiungere i suoi colleghi alla serata. Chissà cosa ne avrà pensato Natalia Dyer (alias Nancy), con il quale l'attore era stato paparazzato tempo fa mano nella mano. 
Domenica 29 Ottobre 2017, 16:09 - Ultimo aggiornamento: 29-10-2017 16:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP