Marika Costabile nel film “Tonno Spiaggiato” e nei “Bastardi di Pizzofalcone 2”

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - L'abbiamo vista ficcare il naso negli affari e nella vita privata di Alessandro Gassman, l'ispettore Giuseppe Lojacono della fiction di Rai Uno I bastardi di Pizzofalcone. In autunno la vedremo nuovamente nei panni di Chanel, la vicina di casa impicciona del bel poliziotto. Ma da domani la ammireremo finalmente sul grande schermo: sarà Francesca, la fidanzata che Frank Matano ha fatto arrabbiare e che ora, tra gag comiche e surreali, deve riconquistare.

Marika Costabile debutta al cinema: l'attrice di Torre del Greco ha appena finito di girare la seconda stagione de I Bastardi di Pizzofalcone e racconta il making of di Tonno Spiaggiato, il suo primo film da protagonista. «È stata un’esperienza ricca di emozioni: essere al cinema è un sogno che diventa realtà - dice orgogliosa Marika - È stata una prova importante, sul set ero sempre molto concentrata e seria, anche se spesso mi riusciva difficile perché Frank Matano faceva ridere tutti con le sue battute».

Una cascata di capelli biondi, un fisico mozzafiato e la battuta sempre pronta, a soli 25 anni Marika ha già le idee molto chiare sul futuro: «Ho sempre voluto fare questo lavoro, ho studiato all'Accademia degli Artisti di Roma e ho fatto la gavetta: corsi, agenzie, stage e provini. Ci sono grosse novità nel mio futuro, ma per scaramanzia non le dico».
Mercoledì 9 Maggio 2018, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP