Grazie al materiale già girato, Carrie Fisher tornerà a interpretare la principessa Leila di Star Wars

Carrie Fisher in
Carrie Fisher, scomparsa alla fine del 2016, continuerà a interpretare il ruolo che l’ha resa famosa, nel nono e ultimo episodio di Guerre Stellari, in corso di produzione. E tutto questo grazie al riutilizzo di materiale girato precedentemente per “Il risveglio della forza”. Il fratello dell’attrice, Todd, ha detto di essere entusiasta:  «Noi, come famiglia, così come la sua famiglia estesa di fans in tutto il mondo, siamo convinti che il personaggio di Leia sia fondamentale per il futuro della saga». Todd Fisher ha aggiunto che il regista J.J Abrams “ha capito il ruolo iconico di Carrie e ha magistralmente ricostruito questo suo tientro in scena per includere questo ultimo materiale girato, che non era stato utilizzato, senza ricorrere a tecniche digitali”

La sua forza, ha concluso, sarà sempre con noi.

“Star Wars: Episodio IX” si comincerà a girare il primo agosto negli studi londinesi di Pinewood, con Naomi Ackie e Richard E. Grant che si sono aggiunti al cast che comprende tra gli altri Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams.

«Tutti abbiamo amato Carrie Fisher - ha detto J.J. Abrams - non potevamo concludere la saga di Skywalker senza di lei»
Sabato 28 Luglio 2018, 20:33 - Ultimo aggiornamento: 28-07-2018 22:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP