Da YouTube al cinema, i Jackal precari stellari

di Oscar Cosulich

  • 57
Il popolare collettivo di youtubers napoletani The Jackal approda al cinema e per il debutto affronta un genere considerato tabù per il cinema italiano: la fantascienza. È stato presentato ieri ad Alice nella Città «Addio fottuti musi verdi» scritto (con Valerio Cilio, Marco Sani e Fausto Rio) e diretto da Francesco Ebbasta (all'anagrafe Francesco Capaldo). Il film, prodotto da Cattleya con Rai Cinema, è stato realizzato con un budget di 2,4 milioni di euro e sarà distribuito in sala dalla 01 il 9 novembre, in oltre 250 copie.
 


L'acronimo del film è «Afmv» e riecheggia quello di una immaginaria serie di fantascienza-trash amata in modo feticistico da uno dei protagonisti. Il film del gruppo napoletano racconta le disavventure di Ciro (Ciro Priello), grafico che non riesce a trovare impiego ed è costretto a far lo sguattero in una trattoria napoletana gestita da un clan di cinesi. Una sera, per far contento l'amico Fabio (Fabio Balsamo), che spera di vincere i biglietti per l'anteprima del nuovo film della saga dedicata ai «Musi Verdi», invece del video richiesto dal concorso manda il suo curriculum, che finisce in mano agli alieni. In Italia non c'è speranza di essere assunti via curriculum, ma nello spazio evidentemente non è così: l'esterrefatto Fabio, infatti, è tele-portato su una nave spaziale ed assunto a tempo indeterminato. Ciro, però, dovrà districarsi tra il sogno di una carriera «stellare» e problemi molto più terrestri.

Nel cast ci sono, tra gli altri, il capo alieno Brandon (Roberto Zibetti), Matilda, amica d'infanzia cui Ciro non riesce a dichiararsi (Beatrice Arnera) e, soprattutto, le tre partecipazioni straordinarie: Fortunato Cerlino e Salvatore Esposito (i Savastano di «Gomorra» qui sono Felacone senior e junior e vendono piselli in scatola) e Gigi D'Alessio nei panni di un alieno.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 2 Novembre 2017, 10:26 - Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP