Chi è Livia Giuggioli, la moglie italiana di Colin Firth

Chi è Livia Giuggioli, la moglie italiana di Colin Firth
Leggo.it ha riportato la notizia di Livia Giuggioli, presa di mira insieme a suo marito, Colin Firth da uno stalker, un reporter italiano. Per otto mesi la coppia ha subito molestie e minacce fino a quando non hanno deciso di denunciarlo, come riporta il sito de La Repubblica. Ma chi è Livia Giuggioli? Livia è nata a Roma il 4 settembre del 1969. Lavora come produttrice cinematografica ed è  sposata dal giugno 1997 con l'attore inglese.

 La moglie (italiana) di Colin Firth denuncia un giornalista: "Minacce e stalking per mesi"

La coppia ha due figli: Luca, nato nel marzo 2001, e Matteo, nato nell'agosto 2003. Livia Ha lavorato come assistente di produzione del produttore Fernando Ghia dal 1990 fino al 1995 quando, durante la lavorazione del film per la TV "Nostromo" in Colombia, conobbe Firth e si fidanzò con lui.

Nel 2006 ha fondato una società di produzione con il marito, la Nana Productions, che ha girato il suo primo film, In Prison My Whole Life, l'anno successivo. Con Colin sono molto impegnati nel sociale e  sostiene Survival International, il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni e ha partecipato alla campagna lanciata nel 2012 in difesa degli Awá, la tribù più minacciata del mondo.
Mercoledì 7 Marzo 2018, 17:43 - Ultimo aggiornamento: 07-03-2018 18:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP