Pasquetta rupestre tra Monti Lattari e Costiera Amalfitana

Panorama dal sito rupestre
di Vincenzo Aiello

Una Pasquetta rupestre quella del 2 aprile con un percorso escursionistico ed artistico inedito. La giornata inizia nel piccolo borgo di San Lazzaro di Agerola, alle ore 10 - con l’incontro con le guide, il cartografo Michele Inserra e l’arch. Valentina Sannino. Si salirà verso Monte Murillo per poi entrare nella vallata che sovrasta la Valle delle Ferriere dall’alto, con delle vedute uniche sull'intera Costa Amalfitana. Dopo aver percorso tratti immersi nei boschi della parte alta della Valle delle Ferriere, si intraprende una discesa verticale e suggestiva che condurrà nel piazzale panoramico del sito della Madonna dei Fuondi. Qui si avrà modo e spazio per poter sostare e consumare ognuno il proprio pic-nic vista mare, per poi proseguire verso il piccolo centro di Pogerola, da dove comincia la scalinata che, attraverso terrazzamenti di limoneti biologici dell’azienda Aceto, sovrasta l’intera valle di Amalfi, fino a condurre nel centro del paese e finire il sentiero in piazza difronte al Duomo di Amalfi. Qui si avrà la possibilità di spendere del tempo libero e visitare le bellezze del borgo oppure rilassarsi un po' in spiaggia, prima di concludere la nostra giornata in costiera e prendere il bus privato che ci ricondurrà comodamente ad Agerola alle auto. Nella località Gaudio è presente il santuario di S. Maria dei Fuonti risalente al XVIII secolo. La leggenda narra che alcuni operai originari di Agerola ritrovarono, presso la spiaggia in località Fuenti di Cetara, un bassorilievo raffigurante una Madonna con Bambino. Intenzionati a portarlo nella loro città d'origine, durante il viaggio furono costretti a desistere in quanto l'opera divenne estremamente pesante ed intrasportabile. L'incredibile circostanza fu interpretata, come spesso avveniva all'epoca, come una precisa scelta della Madonna di dimorare per sempre in quell'ameno luogo. Appuntamento: ore 10 in Piazza Generale Avitabile (San Lazzaro di Agerola). Per info@cartotrekking.com; 3711758097 .
Lunedì 26 Marzo 2018, 12:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP