Isola d’Elba, le sette spiagge imperdibili dell’isola

Spiaggia di Sansone
di Eleonora Giovinazzo

Canale di Piombino a est, mar Tirreno a sud e canale di Corsica a ovest, circa 10 chilometri dalla costa. Qui si trova l’Isola d’Elba, la più grande delle isole dell'Arcipelago Toscano, e la terza più grande d'Italia (223 km²). Insieme alle altre isole dell'arcipelago (Pianosa, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giglio e Giannutri), l’Elba fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano. 

Scopriamo sette spiagge caratteristiche e imperdibili dell’Isola d’Elba.

1. Spiaggia di Sansone. Una piccola striscia di ghiaia bianca raggiungibile attraverso un sentiero che parte dalla spiaggia della Sorgente. La spiaggia di Sanzone è perfetta per gli amanti dello snorkeling grazie alle sue acque trasparenti a al suo mare calmo e cristallino. In questa spiaggia si trova uno scoglio molto apprezzato dagli amanti dei tuffi. 
 
 

#spiaggiadisansone #isoladelba #vacation #swimm #enjoy #chill #relax #beautiful #amazingplace #sea #blue #stone #summer #sun

Un post condiviso da Petra Cabejšková (@cabinka23) in data:



2. Cala dei Frati. L’unico modo per raggiungere questa piccola meraviglia, oltre alla barca, è passare con i piedi nell’acqua dalla vicina spiaggia delle Ghiaie. L'insolito nome sembra sia dovuto alla saltuaria discesa dei frati che risiedevano nell'ex convento che si trova 200 metri sopra la spiaggia.
 
 

#isoladelba #igerslivorno #caladeifrati

Un post condiviso da Francesco Galli (@francescus76) in data:



3. La Fetovaia. Si tratta di una baia protetta dalla Punta di Fetovaia. Lunga 200 metri, è una belle spiagge più conosciute del versante sud-occidentale ed è considerata una delle più belle dell’isola. Il suo nome richiama il termine “fetuaria”, terra feconda, perché si tratterebbe della destinazione preferita dalle femmine di delfino al momento del parto, questo grazie al basso fondale e alla temperatura dell’acqua particolarmente mite. 
 

4. Spiaggia dell’Innamorata. SI trova a cinque chilometri da Capoliveri. La leggenda narra che una giovane promessa sposa, nel tentativo di salvare l’amato rapito dai pirati, si gettò in mare scomparendo tra le onde. Solo il suo scialle venne ritrovato su uno scoglio, da quel nome denominato la Ciarpa.
 

5. Felciaio. Si tratta di una piccolissima spiaggia di sabbia e ghiaia, vicino Capoliveri. L’acqua qui è sempre calma perché la spiaggia è riparata dagli scogli. 
 
 

#felciaio #relax☀️ @bstyleristoro

Un post condiviso da Michael Frangioni (@ilfrangio) in data:



6. La Padulella. Situata nella zona nord dell’Isola d’Elba, è formata da ghiaia bianca e alghe. Piuttosto ventilata e raggiungibile attraverso un sentiero dove si ammira un panorama meraviglioso.
 
 

Me escaparía ahora mismo a mi #isla... #isoladelba #padulella

Un post condiviso da Paula (@pauytu) in data:



7. Spiaggia di Acquavivetta. E’ considerata una delle spiagge più belle e meno turistiche dell’Isola d’Elba. Non è molto distante dalla spiaggia di Sansone, nel nord dell’isola, ed ha un fondale che degrada dolcemente, perfetto per i bambini. 
 
 

#isla#elbaa#mare#nord#acqua#acquario#acquavivetta#italy

Un post condiviso da @angytma in data:

 
Mercoledì 26 Luglio 2017, 11:39 - Ultimo aggiornamento: 26-07-2017 12:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP