Ecco la novità dell'estate a tavola: la zuppa di cozze tutta «made in Campania»

di Giuliana Covella

3
  • 250
Sembra quasi di sentire il profumo del mare, assaporando quel piatto composto da cozze, vongole, lupini, polipo e squisiti pomodorini. Così «La Mela Stregata» inaugura l’estate con la sua zuppa di cozze tutta made in Campania. Una novità partorita dalla mente dei titolari del ristorante-pizzeria di Lusciano (Caserta), Antonio D’Ausilio e sua moglie Santa Di Mauro. Un piatto tipico della tradizione gastronomica napoletana che, per la prima volta, viene preparato con prodotti esclusivamente campani: cozze di Capo Miseno o Bacoli, pomodori tondini della cooperativa agricola sarnese Danicoop e olio extravergine d’oliva dell’azienda Fattoria L’Uliveto di Sessa Aurunca - a cui si aggiungono «peperoncino, origano e un pizzico di passione», come sottolinea D’Ausilio - danno una marcia in più in termini qualitativi ad una gustosissima zuppa di cozze su cui «La Mela Stregata» ha deciso di puntare nel suo menu primaverile-estivo. A cozze, pomodori e olio si accompagnano mazzancolle o scampi freschi, in funzione di quanto disponibile sul mercato, polpo fresco e crostini fritti home made realizzati dalla resident chef Santa Di Mauro, titolare del locale insieme al marito D’Ausilio, a cui si affianca in cucina uno staff composto da Christian Barbato, Christian Mazzarino e dal pizzaiolo giuglianese-tunisino Ahmed Harbaoui. La zuppa di cozze made in Campania punta a raggiungere sul piano della  popolarità e del gradimento la rinomata “mela stregata”, dessert con pasta sfoglia, mela annurca Igp, crema pasticciera e amarene da cui prende il nome il ristorante-pizzeria nato nel 2015. Infine una curiosità per tutti i papà e le mamme: la ludoteca per i bimbi inaugurata di recente all’interno del locale. 
 
Sabato 5 Maggio 2018, 10:20 - Ultimo aggiornamento: 06-05-2018 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-05 12:42:40
Cantina Antica a Giugliano Via S. Giovanni a Campo 100 kilometri avanti a TUTTI per zuppa E NON SOLO per qualità quantità DA inizio anni 80 con innovazioni straordinarie NELL'ULTIMO decennio. Chef e personale SUPERBI e da stelle in costanza di miglioramenti culinari. FATTI "và e gusta".
2018-05-05 11:14:38
Quanto Costa fare una Pubblicità ? Perché non lo spiegate che è un articolo a scopo pubblicitario .... così si evita di leggerlo a chi non interessa ! E poi non capisco dove sia la novità .... ahahahahahah
2018-05-05 10:40:57
A finale non mi mangerei mai una zuppa di cozze nella terra dei fuochi mene andassi sempre da O' Russo sopra i camandoli

QUICKMAP