Video a luci rosse nel parco dei bimbi: finisce male per l'ex compagno di Sara Tommasi

Video a luci rosse nel parco dei bimbi: finisce male per l'ex compagno di Sara Tommasi
di Susanna Salvador

PORDENONE - Costerà 13.500 euro il video a luci rosse che l'ex compagno di Sara Tommasi, Andrea Diprè, ha girato nel parco Robinson di Cordenons con due ragazze di Pordenone, Catia Cristina Zaharia e Francesca Romeo. A tanto ammonta, infatti, la condanna inflitta ai tre dal gup di Pordenone Rodolfo Piccin (su richiesta del pm Maria Grazia Zaina) che, tradotta in cifre, significa 4.500 euro ciascuno, in sostituzione di due mesi di reclusione, con la non menzione.

Il decreto penale di condanna parla chiaro: i tre erano accusati perché, in concorso tra loro in un luogo frequentato da minori, il 29 novembre del 2015 compivano atti osceni durante i quali le due ragazze, all'epoca poco più che maggiorenni, erano oggetto di ripresa video mentre praticavano un rapporto orale all'uomo, con pericolo concreto che i minori avessero la possibilità di assistervi. Andrea Diprè, 43 anni, di origine trentina, è stato compagno di Sara Tommasi.
Sabato 30 Dicembre 2017, 11:12 - Ultimo aggiornamento: 30-12-2017 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP