Settembre è il mese delle separazioni: in due anni aumentate del 30%

Settembre mese scelto da molte coppie per sposarsi, è clamorosamente diventato anche quello per ideale per dirsi addio. Secondo l'associazione FamilyLegal infatti, esaminando i dati in un arco di tempo che va dal 2014 al 2016 riferiti a questo mese dell'anno, si scopre che le separazioni sono aumentate del 30%. Al ritorno dalle ferie sono molte le coppie che si trovano a fare i conti con un legame che mostra segni di cedimento, sia perche' trascorrere piu' tempo del solito insieme fa emergere le incompatibilita', sia perche' spesso, si è piu' disponibili a concedersi un flirt. Secondo Familylegal, la situazione pero' non e' omogenea e da nord a sud si evidenziano oscillazioni nei numeri: a Milano l'incremento nel mese di settembre, nel biennio 2014 - 2016, è stato del 25%. E' Roma pero' la citta' piu' litigiosa al rientro dalle vacanze: nella capitale le richieste di separazione post ferie salgono del 45%. Il Sud si conferma più conservatore: a Palermo l'incremento è solo del 15%. Familylegal sottolinea poi come il 50% delle separazioni su base annua si concentri proprio nel bimestre compreso tra meta' settembre e meta' novembre.

"La negoziazione assistita è più utilizzata sia a Milano che a Roma, con tempi medi per il raggiungimento dell'accordo consensuale che nella prima oscillano tra i 10 e i 15 giorni e nella seconda tra i 25 e i 50 - spiega Lorenzo Puglisi, di FamilyLegal -. Il tradimento non e' piu' la causa principale, scalzato dalla routine quotidiana e dal logorio derivante dai problemi economici che intervengono soprattutto con l'arrivo dei figli". Secondo l'esperto,"nei primi sei mesi del 2017 Milano si è confermata la capitale dei divorzi fuori dai Tribunali: la negoziazione assistita, infatti, che consente di rimettere tutta la pratica agli avvocati senza passare dal Giudice, ha registrato un incremento del 25% rispetto all'anno precedente", conclude Puglisi. 
Giovedì 21 Settembre 2017, 16:29 - Ultimo aggiornamento: 21-09-2017 16:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP