Microchip sottopelle, diete e terapie da vampiri per non invecchiare: inchiesta di PresaDiretta

  • 420
Con l'inchiesta "Belli e immortali", in onda lunedì alle 21.15 su Rai3, PresaDiretta si interroga su uno dei miti più potenti della società contemporanea, l'eterna giovinezza. Si può essere giovani per sempre?

Negli Stati Uniti, dove sono state le telecamere di PresaDiretta, non solo ne sono convinti ma si stanno preparando a infrangere il più estremo dei limiti scientifici. Le telecamere di PresaDiretta hanno esplorato le frontiere più estreme della ricerca. Microchip come chicchi di riso iniettati sotto la pelle per pagare la spesa al supermercato strisciando con la mano come fosse una carta di credito; mappatura e riproduzione del cervello umano per potenziarne le funzioni e avere una memoria imbattibile e la capacità di analisi di un computer; diete che sfiorano il fanatismo; terapie da vampiri per non invecchiare, a base di sangue giovane. Il programma è anche riuscito a entrare nella più antica delle imprese di crioconservazione post mortem, la Alcor nel deserto dell'Arizona.

Lì ci sono già 152 persone che hanno speso fino a 200mila dollari per far conservare le loro salme a meno 196 gradi. A PresaDiretta un viaggio nella società dell'immagine che ormai ha conquistato il mondo. Tanto che i medici hanno classificato un nuovo tipo di paziente, i 'pazienti da selfiè, cioè le persone che insoddisfatte della propria immagine nell'autoscatto del cellulare, si rivolgono alla medicina estetica. Ospite in studio di Riccardo Iacona, Valter Longo che dirige il prestigioso Istituto della Longevità della University of Southern California di Los Angeles. Tra i primi al mondo a indagare i meccanismi che controllano l'invecchiamento, ha pubblicato "La dieta della longevità" sulla relazione tra stili di vita, alimentazione e longevità, un vero e proprio caso editoriale dello scorso anno.
Sabato 7 Ottobre 2017, 20:38 - Ultimo aggiornamento: 08-10-2017 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP