Harry e Meghan, in Oceania il primo viaggio ufficiale: sulle tracce di Carlo e Diana

Sarà a ottobre in Oceania, prima tappa in Australia, il viaggio ufficiale di debutto del principe Harry e di Meghan Markle come coppia sposata in rappresentanza della famiglia reale britannica.

L'annuncio, formalizzato da fonti di palazzo mentre ancora si attendono comunicazioni sulle date e la destinazione della luna di miele della nuova coppia, viene ripreso in queste ore dai media e interpretato come un atto di omaggio nei confronti dei genitori di Harry - l'erede al trono Carlo e la compianta Diana - che in quel continente fecero nel 1983 il loro primo viaggio da marito e moglie agli albori d'un matrimonio destinato peraltro a rivelarsi sfortunato.

 
 

Un precedente che evidentemente i neo duchi di Sussex - apparsi finora sempre affiatati e sorridenti - non temono possa avere i contorni del cattivo presagio. Harry e Meghan inizieranno il loro tour in Australia, pilastro del Commonwealth, dove presenzieranno anche all'inaugurazione a Sidney della quarta edizione degli Invictus Games, i giochi per i militari invalidi e mutilati di cui il principe è padrino fin dalla fondazione.

Poi sarà la volta di Figi, Tonga e in ultimo della Nuova Zelanda. Il programma ricalca solo in parte quello del viaggio di Carlo e Diana di ormai 35 anni fa, che si limitò all'Australia e alla Nuova Zelanda, ma le cui immagini filtrate dal tempo tornano comunque d'attualità.
Lunedì 11 Giugno 2018, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 11-06-2018 13:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP