Interrompe le sue nozze per salvare un ragazzo che stava affogando: «Ho agito d'istinto»

di Alessia Strinati

0
  • 341
Ha interrotto il suo matrimonio per un valido motivo. Il 37enne Zac Edwards proprio mentre stava per dire sì sulla spiaggia alla sua fidanzata 32enne Cindy Edwards, ha notato che un ragazzo si trovava in difficoltà in acqua e rischiava di annegare.




Non ci ha pensato due vole e, mettendo a rischio la sua vita nel giorno più importante, si è tuffato con tutto il vestito da sposo e lo ha raggiunto. Zac stava facendo le foto di rito sulle spiagge di Shell Beach, nel Gulf State Park dello stato dell'Alabama, negli Stati Uniti, quando ha sentito le grida dell'adolescente. Con un gran coraggio è riuscito a raggiungerlo a nuoto e a metterlo in salvo.

«Quando mi sono buttato in acqua no ho avuto nemmeno il tempo di togliermi i vestiti ma ho detto ad alcuni bambini di tornare in spiaggia e ho preso un loro tavola  e sono così felice di averlo fatto altrimenti non sarei stato in grado di portare il 18enne a riva», ha raccontato a Metro. Fortunatamente il 18enne si è salvato e anche lui è tornato sano e salvo dalla sua sposa, con cui ha concluso i festeggiamenti e il ricevimento insieme a parenti e amici.

«Non ho capito la gravità della situazione fino a quando non mi sono sdraiato quella notte, poi le mie mani hanno iniziato a tremare», ha poi confessato, ma tutto è bene quel che finisce bene.
 
 
Giovedì 9 Agosto 2018, 11:19 - Ultimo aggiornamento: 09-08-2018 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP