Gina Lollobrigida choc a Porta a Porta: «Ho subito due violenze sessuali»

Lollobrigida (lapresse)
ARTICOLI CORRELATI
4
  • 753
Molestie? «Anche io le ho subite, anzi di più, e non ho denunciato». Ospite di Porta a Porta Gina Lollobrigida trova il coraggio di unirsi al coro di denunce, anche se non fa i nomi di chi le ha usato violenza. «La prima volta avevo 19 anni, andavo ancora a scuola - racconta a Bruno Vespa - della seconda meglio non parlare...».

La rivelazione choc per l'attrice oggi novantenne arriva con la richiesta di commentare il profluvio di denunce seguite in tutto il mondo allo scoppiare dello scandalo Weinstein: «Un commento su quello che sta accadendo? Credo che avrebbero dovuto denunciare per tempo ma non hanno avuto il coraggio», risponde in prima battuta la Lollo. Che poi a sorpresa aggiunge: «Ma neanch'io l'ho avuto...».

Vespa le chiede allora quante persone avrebbe potuto denunciare. «Due - risponde lei - e avrebbero perso entrambe il lavoro. Uno straniero e uno italiano». Sono stati dei molestatori pesanti? «Quando la molestia non è molestia ma è di più..non la puoi eliminare, rimane dentro e condiziona il tuo carattere, le tue azioni sono sempre soggette a questo ricordo», risponde ancora l'attrice.

«La prima volta ero innocente non conoscevo l'amore, non conoscevo niente. Quindi era grave. E la persona era molto conosciuta. Avevo 19 anni, andavo ancora a scuola. Della seconda è meglio non parlare.. non li ho denunciati per non rivelare una cosa mia.. ma erano due cose abbastanza gravi. La seconda volta ero già sposata cominciavo a fare il cinema».
Mercoledì 8 Novembre 2017, 21:13 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2017 19:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-09 12:27:48
Tanto scioccata che a sessantanni ha sposato un ventisettenne. Valle a capire certe donne.
2017-11-09 11:03:52
Vi prego , trovate un alternativa al termine choc! Tutti i giorni sul Mattino appare una notizia choc... E poi è così bella la lingua italiana, esistono altre parole che , son sicuro, renderebbero meglio il senso di quello che volete spiegare.. Qui è tutto choc, chic, ciak, check , ciucc... Uffff..
2017-11-09 11:02:16
lo scandalo si allunga, si dilata,insomma sta assumendo proporzioni davvero inaccettabili: uomini bruti senza scrupoli che insidiano verginelle ingenue e vergognose o una colossale occasione per rilanciare da un caso particolare ,personaggi e cinema su cui è calato o sta calando un pesante oblio? non vogliamo esprimere giudizi in merito, ma vogliamo solo far notare come il cinema abbia superato i limiti dell'osceno col pretesto del valore artistico presentando scene fortemente hard. Da tanto non era prevedibile che il superamento di certi limiti avrebbe potuto innescare intenzioni o voglie particolari?
2017-11-08 22:54:21
Ma va la

QUICKMAP