Muore a 24 anni per un tumore: il padre finisce la sua tesi e ne fa un libro

3
  • 5811
E’ morta nell'agosto del 2016, a soli 24 anni mentre stava scrivendo la sua tesi. Ma il padre ha deciso di portare a termine il progetto e l'8 giugno sarà presentato il volume "Il cibo ideale", in onore di Francesca.


Non un semplice libro di cucina scritto da chef, medici e nutrizionisti ma, una guida al mangiare sano con una raccolta di ricette. L’idea è dell’associazione Francesca Pirozzi, onlus nata in memoria della stessa Francesca morta di Linfoma Non Hodgkin a 24 anni, mentre era alle prese con la tesi sull’alimentazione nei pazienti in chemioterapia.

l libro sarà presentato a Fano, alla Fondazione Cassa di Risparmio, da Marco Pirozzi, il padre, e Marina Magini, sua compagna nonché medico legale. Quello che Francesca voleva spiegare è che attraverso l'alimentazione si può controllare il malessere procurato da un tumore e della relative cure, che spesso sono molto invasive.

Fra le pagine sono raccolte esperienze che possono essere utili al malato e consigli di esperti, come Giorgio Calabrese, nutrizionista, e Luca Imperatori, oncologo. Ma anche ricette di chef stellati, da Mauro Uliassi a Nadia Santini. In ricordo della ragazza, è nata anche la Fondazione Pirozzi onlus, allo scopo di divulgare materiali utili per i malati. Inoltre, raccoglierà fondi per una ricerca proprio sull'alimentazione oncologica, che sarà condotta da Vieri Fusi e Mirco Fanelli, docenti del dipartimento di Scienze biomolecolari dell’Università di Urbino.

 
Martedì 5 Giugno 2018, 19:47 - Ultimo aggiornamento: 08-06-2018 10:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-06-07 08:21:42
Splendida iniziativa da consolidare ed incrementare.
2018-06-06 00:07:11
Che il Signore dia tanta forza a questa splendida famiglia
2018-06-05 21:19:51
r.i.p.

QUICKMAP