I cinque cibi che il principino George e tutti i reali non possono mangiare

La famiglia reale britannica e i cinque cibi assolutamente vietati per tutti
Il peso della corona: non solo onori, ma anche tanti oneri per la famiglia reale britannica. Le regole ferree stabilite dalla regina Elisabetta valgono per tutti i membri, e anche i più piccoli, George e Charlotte, non fanno eccezione. Tra i tanti divieti imposti ai reali del Regno Unito ce ne sono anche alcuni che riguardano il cibo: alcuni piatti sono rigorosamente off-limits.

I motivi riguardano principalmente la sicurezza, ma non solo. Il pericolo di avvelenamento mette inevitabilmente fuori gioco diverse tipologie di cibo e bevande, tra cui: frutti di mari e crostacei, carne al sangue, acqua di rubinetto e cibi esotici o piccanti. Il divieto vale in patria come all'estero.

Il protocollo stabilito da Sua Maestà riguarda però anche i cibi ogm: a quanto pare, la regina è un'amante del biologico e vieta, quindi, il consumo di frutta fuori stagione. Il Corriere della Sera riporta anche che Elisabetta non ama i piatti con troppo aglio e cipolla.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 14:19 - Ultimo aggiornamento: 20-09-2017 16:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-20 17:01:08
o per e' o muss so ponn magnà

QUICKMAP