Berlusconi, il dietologo Lemme: "Con me è dimagrito 10 chili in un mese"

Berlusconi, il dietologo Lemme:
ARTICOLI CORRELATI
Alberico Lemme, l'uomo noto per aver fatto dimagrire molti vip, oggi è intervenuto al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, dove ha risposto alle domande dei conduttori Giorgio Lauro e Geppi Cucciari sul lavoro fatto nei confronti di un 'paziente' molto importante: Silvio Berlusconi.


3246900_1902_collage_2017_09_18.jpg


Lei è l'uomo che ha fatto dimagrire, quest'estate, Silvio Berlusconi, ma avete un accordo per cui questo trattamento non si può rivelare. E' giusto? “Diciamo che è così, va bene”. Quanti chili lo ha fatto dimagrire? “Posso dire - ha spiegato a Rai Radio1 Lemme - che Berlusconi è stato un cadetto di filosofia alimentare”. Prego? “Io ho un'accademia, e chi viene da me è un cadetto”. Va bene..ma ci dica almeno se il Cavaliere è dimagrito cinque, dieci o quindici chili. “Dieci chili”, ha detto Lemme a Un Giorno da Pecora. Ed in quanto tempo si perdono dieci chili coi suoi metodi? “In trenta giorni”. Con quale dieta? “La dieta è personalizzata”. E' vero che nelle sue diete fa bere tanto caffé? “Massimo quattro caffé e quattro thé al giorno, poi un limone a metà mattina ed uno a metà pomeriggio”. Il numero 1 di Forza Italia ha rispettato questi suoi dettami? “E' ovvio. Tutti quelli che vengono da me le devono rispettare, altrimenti vengono espulsi”.

Dunque Berlusconi è dimagrito con molti caffé e thé...”Ed in più ha mangiato a sazietà, c'è di tutto di più: c'è il percorso onnivoro, vegetariano, c'è carne e c'è pesce...” E' vero che gli ha fatto mangiare 400 grammi di pasta al mattino? “Aglio, olio e peperoncino, ma senza sale”. Secondo alcuni Berlusconi è dimagrito talmente tanto che ora ha le guance un po' troppo cadenti..”Non sarebbe colpa mia se anche fosse così. Ma quando si dimagrisce con la mia dieta la pelle diviene più tonica e spariscono addirittura le rughe e la cellulite. Sono soddisfatto della sua dieta, tutti quelli che vengono da me mi fanno i complimenti a fine dieta”. Come definirebbe il Berlusconi 'cadetto'? “E' stato un cadetto disciplinato e rispettoso delle regole”: Come mai avete stretto questo accordo di riservatezza con Berlusconi? “Noi - ha sentenziato Lemma a Un Giorno da Pecora - siamo due numeri uno: io cambierò il mondo e Berlusconi cambierà l'Italia. Voi state intervistando un genio”.  Tra le sue teorie c'è che fare sport non faccia benissimo..."No, io dico che lo sport fa bene ma l'attività fisica blocca il dimagrimento: se si va in palestra e poi si ritrova un chilo in più è per quello".
Lunedì 18 Settembre 2017, 19:11 - Ultimo aggiornamento: 18-09-2017 19:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP