Asteroide sulla Terra e la mamma muore, è bufera sullo spot del Buondì Motta

Asteroide sulla Terra e la mamma muore, bufera social sullo spot Buondì Motta
0
  • 5461
Il pubblico è diviso. "Mamma, mamma, vorrei una colazione leggera ma decisamente invitante che possa coniugare la mia voglia di leggerezza e golosità". Una bambina corre sorridendo incontro alla madre che sta gioiosamente sistemando dei fiori su una tavola all'aperto. Di sottofondo la musica e il canto degli uccellini. "Non esiste una colazione così, cara - risponde la mamma - Possa un asteoride colpirmi, se esiste". Detto, fatto. Di colpo un asteroide la centra in pieno, incenerendola.

E' la nuova pubblicità del Buondì Motta che sta scatenando un vero e proprio putiferio sui social. Molti infatti criticano lo spot per la violenza delle immagini, altri invece ne esaltano l'ironia e l'originalità. E tutti ricevono una risposta, di volta in volta.
 


Nei post sulla pagina Facebook gli utenti sono un torrente in piena: "Buondí a tutti...adoro questa merenda ma questa pubblicità non mi è piaciuta affatto considerato il periodo che stiamo passando....far esplodere una mamma?", "potevate inventarvi qualcos'altro....le mie figlie ,,,quando hanno visto quanto accaduto ci sono rimaste male....".

E, ancora: "Io, quando ho visto per la prima volta questa pubblicità, sono rimasta stupefatta. Ma come si può pubblicizzare un prodotto consumato prevalentemente da bambini, facendo morire la mamma, seppure in un modo improbabile? Ma chi è questo genio del marketing?". E poi "quando avete pensato allo spot non vi è venuto in mente che una bambina che ha perso tragicamente la madre potrebbe sentirsi male di fronte a queste immagini?".

Alcuni commenti sono durissimi: "Avete realizzato uno spot pessimo, senza rispetto per le persone e per la vita", "volevate chiudere la linea di produzione?", "è la pubblicità più orrenda degli ultimi 10 anni".

Buondì Motta replica che "si tratta di uno spot ironico... hai mai visto un asteroide colpire la Terra?". E l'arma dell'ironia viene utilizzata a più riprese nelle risposte ("possa colpirci un asteroide se una mamma è stata maltrattata o ferita per realizzare questa pubblicità") fino alla precisazione: "Se non fossimo stati chiari, ci teniamo a precisare che non pubblicizziamo asteroidi".

Altri utenti difendono lo spot. "E' la stessa ironia surreale di Fantozzi...stesso sapore per conto mio...su queste cose sono 30 anni che ci si ride...viva un po' di ironia anche nella pubblicità".

Qualcuno è entusiasta: "Questa è una pubblicità geniale, una delle più belle degli ultimi anni".
Venerdì 1 Settembre 2017, 18:32 - Ultimo aggiornamento: 2 Settembre, 08:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP