Miss Italia, la scelta dei lettori:
ecco le regine del Mattino.it

di Emanuela Sorrentino

0
  • 164
Aspettando Miss Italia, oltre 30 mila voti per la prima reginetta di bellezza 3.0. 

Tonia Maisto è stata incoronata «virtualmente» Miss Il Mattino.it: la bionda studentessa napoletana con il sogno di laurearsi in Lettere moderne e affermarsi nel mondo dello spettacolo, ha ottenuto infatti il numero maggiore di preferenze online ed è la prima delle sette finaliste scelte attraverso la votazione sul sito web del quotidiano Il Mattino. 

Assieme ad Alessia Fusaro (Miss Radio Amore Napoli con 25.618 preferenze), Fabiana Cataldo (11.031 voti), Melania Viscardi (2.829 voti, Miss Romanelli), Andrea Paola Del Prete (2.195 preferenze Miss Jambo1), Giorgia Amenta (1.784 Miss Mattia Pisano) e Federica Ciancio (1.766 voti), questa sera alle 20.30 all’Agorà Morelli di Napoli parteciperà alle finali regionali di Miss Italia a cui prenderanno parte anche le vincitrici delle precedenti tappe del concorso promosso dal Comitato Miss Italia Napoli. La serata presentata da Erennio de Vita, che vedrà in gara circa 35 ragazze, è ad ingresso libero.

Tutte a caccia dell’ambita fascia di Miss Campania: la prima classificata, infatti, conquisterà questa sera il diritto a partecipare al concorso nazionale di Miss Italia in programma a Jesolo il 9 settembre e magari proverà a ricevere dalla toscana Rachele Risaliti (Miss Italia 2016) corona e fascia nazionale. Le sette finaliste, con tanto di scheda descrittiva pubblicata online, hanno catturato i lettori/giurati digitali sicuramente con la loro bellezza ma anche con hobby e sogni: c’è chi ha come modello Marilyn Monroe, chi sogna di affermarsi come fotomodella e continuare a studiare e lavorare, chi ama danzare e fare sport. 

Delle 150 concorrenti in gara, prima sulla pagina Facebook e poi su quella web de Il Mattino, sono ora rimaste in sette che con le altre vincitrici delle tappe precedenti parteciperanno alla finale regionale di questa sera. 

L’iniziativa, che ha raggiunto numeri esponenziali con oltre 400mila consensi in totale, evidenzia che il concorso nazionale è pronto ad affrontare anche i tempi dell’era digitale: «Un esperimento che ci ha dato ragione - afferma Fabrizio Kuhne che con Lorenzo Crea ha organizzato la particolare modalità di selezione -, le partecipanti sono di fatto “figlie” dei social e del mondo del web.  Ma a credere nella nostra azione sono stati anche noti imprenditori come gli organizzatori della fiera TuttoSposi, gli stilisti Mattia Pisano e Vincenzo Romanelli». 

Intanto, una delle ragazze campane in concorso grazie al Comitato Miss Italia Napoli, ha già acquisito il diritto a partecipare alla fase finale. Si tratta di Annalisa Falco - trionfatrice della prima tappa - che ha vinto anche la prima finale regionale a San Giorgio del Sannio staccando il biglietto per le prefinali di Jesolo (27-30 agosto): parteciperà questa sera come ospite all’Agorà Morelli.
 
Lunedì 31 Luglio 2017, 08:24 - Ultimo aggiornamento: 30 Luglio, 21:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP