No glitter no make up, per le feste il viso brilla di stelle e lentiggini dorate

ARTICOLI CORRELATI
di Laura Bolasco

Nella moda la stagione delle feste potrebbe essere riassunta in una sola parola: glitter. In questi giorni li abbiamo indossati sugli abiti aderenti, sulle clutch scintillanti e perfino sui collant. Ma per vivere un’esperienza davvero luccicante bisogna saperci mettere la faccia. Letteralmente. Dopo smalti, ombretti e illuminanti di ultima generazione ecco infatti l’ultima tendenza nel make up: il viso per magia si riempie di stelline e brillantini.
 
 


A far scoppiare la tendenza ci ha pensato Glamglow realizzando la glitter mask, una maschera viso peel-off che mentre rassoda e apporta benefici alla nostra pelle, ci regala per  30 minuti un aspetto decisamente sfavillante e, ovviamente, a prova di selfie. Le proprietà dell’eucalipto e delle foglie del tè unite ai principi attivi a base di fanghi antinvecchiamento hanno reso questo prodotto skincare già un must have nella beauty routine delle ragazze di mezza America (ma noi scommettiamo che le stelline colorate siano state un movente non di poco conto).

Per il social glitter però non è finita qui: è bastato il lancio di un hashtag affinché anche le lentiggini, sottoforma di piccolissimi pois dorati, divenissero un seguitissimo fashion trend. Su instagram impazzano autoscatti e brevi tutorial su come applicare le “metallic freckles” in aumento ogni giorno che passa in vista della sera di capodanno. E poi ancora  stelline, micro cuoricini e piccoli strass diventano un’alternativa divertente per dare luce e fascino al nostro viso e far splendere naso e zigomi neanche fossimo delle star. Per la durata di una notte o chissà, il tempo che ci vuole per imparare a brillare da sole.
Venerdì 29 Dicembre 2017, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 29-12-2017 19:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP