«Dovevano mettere il Big Bang?», Gabbana cita Daianira La Terrible

di Cristina Cennamo

  • 381
Non si può dire di certo che Stefano Gabbana pecchi di sense of homour. Prova ne sia il video postato dallo stilista milanese, che ripropone quello realizzato e proposto sulle sue pagine dalla web influencer Daianira Marzano, alias La Terrible. 

È recente infatti la polemica suscitata dai due nuovi spot lanciati nei giorni scorsi dalla casa di moda Dolce & Gabbana per pubblicizzare la fragranza maschile e femminile di un profumo, girati entrambi a Napoli e diretti da Matteo Garrone con Emilia Clarke e Kit Harington, protagonisti della celebre serie televisiva “Il trono di spade”.

Nelle due clip fotocopia infatti i due attori entrano in una piazza e vengono accolti dalla folla festosa mentre in sottofondo parte “Tu vuò fà l’americano” di Renato Carosone cantata da Franco Ricciardi.

Una rappresentazione della napoletanità che a molti non è piaciuta, in quanto farebbe apparire la città un po' troppo come la terra di Pulcinella. 
 

In difesa dello spot e di Dolce & Gabbana è accorsa allora la suddetta Daianira, che con modi non proprio garbati ma di certo esilarante ha espresso il suo personale parere sul tema e su quanti «si mettono a fare la critica della ragion pura», commenta l'autrice nel video criticando quelli che definisce pseudointellettuali: «Che dovevano mettere nello spot, il Big Bang o una lezione di fisica quantistica?».

Un punto di vista  che, a quanto pare, ha trovato decisamente d'accordo Gabbana che oltre ad aver riempito di cuoricini il suo commento al video sulla bacheca dell'autrice lo ha, appunto, riproposto a sua volta con un commento entusiasta : «Io ti AMO - scrive infatti Stefano - W NAPOLI». 
Martedì 5 Settembre 2017, 18:00 - Ultimo aggiornamento: 06-09-2017 15:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP