Selen, c'era una volta la pornostar: «O mio Dio, sono diventata nonna»

«O mio Dio, sono diventata nonna». Con grande orgoglio (e una piccola punta di legittima afflizione) Luce Caponegro, alias Selen, annuncia urbi et orbi la nascita della nipotina Melia, nata dopo Ferragosto dall'unione tra il suo primogenito, il 29enne Kangi - e la sua compagna giapponese: «È una bimba splendida - spiega la 50enne ravennate - e sono sicura che, crescendo, diventerà ancora più bella». 

Poco a suo agio nei panni di nonna, Luce - dopo l'ultima tormentata storia con Prem Antonino («uno degli errori più grandi della mia vita») - si divide tra il lavoro nel suo centro estetico e l'amore per il piccolo figlio Gabriele, «il vero uomo della mia vita».

Da tempo single («è un anno e mezzo che non mi concedo»), Luce - ormai appagata come donna e imprenditrice - è ancora alla ricerca dell'altra metà del cielo: «Nella mia vita ho avuto tante delusioni - conclude - ma sono innamorata dell'amore e continuo a pensare che, da qualche parte nel mondo, c'è l'uomo giusto per me». 
Sabato 16 Settembre 2017, 12:37 - Ultimo aggiornamento: 16-09-2017 12:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP