Pamela Petrarolo e la malattia della figlia: «È nata con una malformazione alla testa»

Pamela Petrarolo (Instagram)
0
  • 114
«Angelica, che ha due anni, è nata con una malformazione congenita alla testa», Torna a parlare Pamela Petrarolo, cantante ed ex stellina di “Non è la Rai”, che dopo due anni racconta della malattia della sua seconda figlia: «Nessuno se n’era mai accorto. Poi il sesto senso materno mi ha fatto capire che c’era qualcosa che non andava e, da lì a poco, è stata operata d’urgenza».



L’intervento ha avuto esito positivo: «I medici – ha raccontato in un’intervista a “Spy” - mi hanno detto che è stato un miracolo, perché se non me ne fossi accorta avrebbe rischiato di morire nel sonno. Ora sta bene. Viene monitorata ogni sei, nove mesi, ma il pericolo è scampato e io, Angelica, Alice, che ha 15 anni, e il loro papà siamo tutti più sereni».
 



Recentemente lei e il marito e papà delle piccole, Gianluca Pea, si sono lasciati senza però farsi guerre: "Siamo in ottimi rapporti. L’amore può finire, ma l’essere genitori no. Oggi sono fidanzata con Giovanni, abbiamo 10 anni di differenza e, nonostante la paura iniziale di sbagliare di nuovo, sono contenta di averci provato ancora”.
Martedì 9 Ottobre 2018, 17:31 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2018 17:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP