Rod Stewart in vacanza tra Capri e Castellammare con il «Lumiere»

di Cristina Cennamo

Tour a Pompei per la famiglia, caffè al Lounge Bar Banchina Alessandro e passeggiata a piedi in città fino allo chalet Maria Rosaria.

E' così che è iniziata la vacanza in Campania di Rod Stewart, cantautore britannico tra i più famosi al mondo e che ha venduto complessivamente più di 100 milioni di dischi in tutto il mondo: nel 2007 è stato nominato Commendatore dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico a Buckingham Palace per i meriti e contributi dati alla musica, mentre nel 2016 è stato nominato Sir dalla Regina Elisabetta II. 

Oggi, dopo un tour a Capri, Rod ha deciso infatti di scoprire una città che non aveva mai visitato e così ecco organiizata per lui una tappa al centro di Castellammare di Stabia, allo Stabia Main Port.

Famiglia e amici si sono diretti agli scavi archeologici di Pompei, lui invece ha preferito passeggiare con il suo inseparabile manager Roger nel centro storico stabiese, arrivando fino alle fonti di acque termali, posizionate nei pressi dello chalet Maria Rosaria. 

Del resto lo Stabia Main Port è ormai da due anni, grazie alla partnership con Luise Group, è diventato meta di Emiri ed Imprenditori internazionali, addirittura garantendo la presenza in città di superyacht anche in inverno, che spendono in città per ogni sorta di esigenza, dalla frutta al pesce per i proprio ospiti, a cavi elettrici o attrezzature di bordo. Non mancano naturalmente cene e centri benessere o serata al pub Maracanà, prediletto per la selezione di birre europee in menù.

Tra gli ospiti rinomati già approdati allo Stabia Main Port si vantano Primi Ministri Libanesi, la famiglia Al Thani sovrani del Quatar e la famiglia Hariri, leader politici del Libano. Va inoltre ricordato che Stabia Main Port è l'unico approdo per Gigayacht in Italia che si ispira, in termini infrastrutturali, alle facility presenti in Montenegro e Florida, con il vanatggio di avere un'offerta turstica unica: Pompei, Capri, Napoli e Sorrento. Oltre che appunto la città di Castellammare di Stabia con 28 fonti termali, sito archeologico, Reggia Borbonico e possibilità di lunghe passeggiate in montagna sul Faito oppure giornate e serate in spiggia con la fascia di costa che dai lidi di Pozzano fanno da porta alla Penisola Sorrentina.
Lunedì 9 Luglio 2018, 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP