Pesce e ricci di mare: Lapo Elkann festeggia lo scudetto della Juve a Massa Lubrense

ARTICOLI CORRELATI
di Ciriaco M. Viggiano

MASSA LUBRENSE - È arrivato a bordo del suo yacht insieme a una decina di amici. Dopodiché si è fiondato nella cucina del ristorante Lo Scoglio, a Marina del Cantone, dove ha voluto festeggiare lo scudetto appena vinto dalla sua Juventus. Per Lapo Elkann, 41enne imprenditore e rampollo della famiglia Agnelli, una giornata all'insegna del mare e della buona tavola in penisola sorrentina.
 

Legato da antica amicizia allo chef Tommaso De Simone, juventino doc, Lapo si è concesso un pranzo a base di ricci di mare, paccheri con lo scorfano, pezzogna al sale, verdure locali e vino biologico. Poi la maxi-torta, con tanto di bandiere e cori da stadio, per celebrare l'ennesimo trionfo della squadra bianconera di cui il cugino Andrea Agnelli è presidente. Dopo aver fatto il bagno e gustato il pranzo insieme agli amici, tra i quali lo stilista Luca Rubinacci, Elkann ha raggiunto le cucine per carpire i segreti della preparazione dell'aragosta alla catalana.

Sempre per festeggiare i trionfi della Juventus, l'imprenditore ha regalato allo chef Tommaso e allo staff del ristorante una serie di gadget tra i quali alcuni cappelli tricolore da cow-boy. Prima di ripartire, infine, Elkann ha fatto una promessa: dall'8 al 12 ottobre farà nuovamente visita alla squadra dello Scoglio, chiamata a rappresentare la cucina italiana in occasione del prestigioso World Food and Wine Festival di New York.
Sabato 2 Giugno 2018, 19:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP