Sorpresa in mare, a Ostia arrivano gli yacht superlusso di Paul Allen e Beyonce

Il Tatoosh di Paul Allen
ARTICOLI CORRELATI
Tatoosh e Alce Nero incrociano a largo, ma non troppo, della costa romana e diventano calamita di attenzione di tutto il litorale. Sono due tra gli yacht più belli e costi del mondo. Il primo appartiene  a Paul Allen, fondatore di Microsoft, ex socio di Bill Gates avendo nel 2000 abbandonato ogni incarico direttivo, pur restando un azionista della società. 

 
 


Nel mare di Ischia, a Lacco Ameno, ha attraccato nel fine settimana il più piccolo dei suoi yacht, Tatoosh, ha ritirato nella serata di chiusura di Ischia Global Fest un premio e ha invitato tutti a ballare da lui. Ma quando gli ospiti sono saliti si sono trovati Allen in versione chitarrista con la sua band e fino all'alba non ha mai smesso di suonare. Il Tatoosh è un 92 metri ed è solo il 43/mo più grande superyacht del mondo. Allen lo usa per le gite brevi, possedendo un 127 metri, l'Octopus, tra i primi 5 più grandi in tutto il mondo e tra i più ricoscibili.
 

Il Tatoosh, costruito originariamente per Craig McCaw, magnate dei telefonini, è stato costruito in Germania su design di Kusch Yachts e venduto ad Allen per 100 milioni di dollari. Ha 5 ponti, una master suite e altre stanze, salotti vari tra cui uno con camino, una piscina profonda per nuotare, una sala cinema, due elicotteri, librerie, ma soprattutto una barca a vela da 12 metri inclusa, una rarità.

Lo yacht Alfa Nero è stato prodotto nel 2007 dal colosso OceAnco, leader mondiale nella produzione di barche extralussuose. Non c’è un solo dettaglio, a livello di design e di allestimenti, che sia stato lasciato al caso. Tutto trasuda sfarzo ed eleganza, per cui non c’è voluto molto prima che Beyone Beyionce e Jay Z se ne innamorassero.

Sottocoperta lo spazio abbonda: sei le cabine a disposizione, ventisei i membri dell’equipaggio i cui servizi sono inclusi nel prezzo dell’affitto e dodici, al massimo, i fortunati ospiti che potranno imbarcarsi. Gli svaghi, sia sui ponti che all’interno dello yacht, di certo non mancano. I passeggeri di Alfa Nero potranno intrattenersi in una delle tre sale da pranzo o scatenarsi sulla pista della favolosa discoteca allestita a bordo, ma anche godersi un trattamento rilassante nella stanza dei massaggi o nuotare al chiaro di luna nella splendida piscina di cui è dotata la barca.
Domenica 10 Giugno 2018, 12:21 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2018 12:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP