Napoli Pizza Village punta al milione con Trieste e il ​rap di Gue Pequeno

La musica di Gue Pequeno per correre verso il record del milione di visitatori. È tutto pronto al Napoli Pizza Village per il weekend di chiusura dell'edizione 2018 che presenta domani sera in scena il rapper milanese nell'ambito del cartellone allestito da RTL 102.5.

«Quest'ottava edizione del Napoli Pizza Village - affermano Alessandro Marinacci e Claudio Sebillo di Oramata Grandi Eventi - è sicuramente da record. Non solo per le presenze di pubblico, che ci auguriamo possano raggiungere il milione, ma per l'adesione della città, delle istituzioni e delle forze dell'ordine al progetto. Oramai il messaggio è univoco: il Napoli Pizza Village è uno strumento di tutti noi per promuovere l'intero territorio e l'economia regionale, non solo una manifestazione legata alla pizza. Il sold out degli alberghi e dei B&B, le richieste di portare il format all'estero ed in altre città italiane, dimostra quanto questo progetto di promozione turistica abbia seminato per Napoli».

E se il Napoli Pizza Village guarda alle trasferte già previste a New York e Milano, a Napoli si cominciano a tracciare i primi bilanci: in 60 ore di apertura nei nove giorni di evento sono state numerose le iniziative ed i contest che hanno visto protagonisti i pizzaioli come quello in cui si è gareggiato per realizzare la pizza ad Alta Velocità, creata in soli 16 secondi e 7 decimi dal più veloce di tutti, Giuseppe Crepetti. Il pizzaiolo della pizzeria Fermento, domani sera riceverà sul palco, il premio messo in palio da Trenitalia, vettore ufficiale del NPV.

Sul palco musicale, intanto, oltre a Gué Pequeno, domani ci sarà un nuovo rapper napoletano di successo, EnzoDong mentre a seguire ci sarà Enzo Savastano, l'irriverente cantante che prende in giro vari generi musicali dalla musica indie a quella neomelodica. Ancora Geolier & Nicola Siciliano autori del tormentone «P Secondigliano» da oltre due milioni di visualizzazioni sul web. Pronti per ballare poi con i Bateria Pegaonda che porteranno sul palco tutto il colore ed il calore dei ritmi brasiliani. E infine saliranno sul palco Sergio Siano, il grande fotoreporter napoletano presenterà «Maradona», un fotolibro dedicato al Pibe de Oro e Anna Trieste simpatica, irriverente, ironica e autoironica, giornalista del Mattino e volto noto in Rai e Mediaset.
Venerdì 8 Giugno 2018, 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP