Vincenzo Falci: 104 candeline spente con i due sindaci di Torraca e Fermo

di antonietta nicodemo

Vincenzo Falci è il cittadino più longevo di Torraca e Fermo . Ha raggiunto la soglia dei 104 anni. La festa di compleanno ha avuto luogo nella cittadina lombarda alla presenza dei sindaci di entrambi i comuni Domenico Bianco e Filippo Gesualdi. E’ stato quest’ultimo ad invitare alla speciale ricorrenza il collega cilentano . Per Bianco è stata l’occasione per riabbracciare il prozio. La madre, e quindi la bisnonna del sindaco di Torraca, è volata via all’età di 102 anni.  Una longevità che lascia ben sperare per il resto della famiglia. Vincenzo è  nato nel 1913 nel paesino salernitano. Per anni ha lavorato come calzolaio. Nel 1957è emigrato a Fermo dove fu assunto presso un’azienda che esportava scarpe in tutto il mondo. Tra i suoi brutti ricordi ci sono i combattimenti affrontati in africa nel 1939 in occasione della seconda guerra mondiale.  Dal 1948 è unito in matrimonio con Anna Avagliano, oggi ultranovantenne, che ha affiancato il marito anche nel suo centoquattresimo compleanno. La lettura è una delle passioni che aiuta l’arzillo nonnino cilentano a mantenere la mente lucida 
Mercoledì 13 Settembre 2017, 23:37 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 23:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-14 14:40:57
noooo, per piacere non diffondete la notizia altrimenti aumenta ancora di più l'età pensionistica. Qualcuno che sta al Governo, legge la notizia e dice che poichè gli anni di vita sono aumentati oltre 100 anni, allora è giusto che si aumenti anche l'età per andare in pensione. Così invece di andare in pensione a 67 anni e mezzo mi faranno andare a 80 anni. Pietà di noi.

QUICKMAP