Traffico e smog, a Nocera Inferiore arrivano le domeniche ecologiche

di Nello Ferrigno

Via libera alle domeniche ecologiche. Per ridurre l'alta concentrazione delle sostanze inquinante causate dal traffico veicolare l'amministrazione comunale di Nocera Inferiore ha emesso un'ordinanza con la quale ha deciso di bloccare la circolazione delle automobili lungo l'intero perimetro della città dalle ore 10 alle ore 18. Si comincia da domenica prossima. Esclusi dal divieto gli automezzi di soccorso e delle forze dell'ordine. Sul vivace dibattito sulla qualità dell’aria, attivo soprattutto sui social, c’è da registrare l’intervento della Federazione nazionale amici della bicicletta. La sezione nocerina, nel ricordare il suo costante impegno nel promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano, adatto a tutte le età e sempre moderno per la sua efficienza, piacevolezza ed efficacia in termini ecologici, propone alcune misure che ritiene fondamentali per migliorare la qualità dell’aria. L’associazione propone azioni miste quali “domeniche ecologiche con blocco totale del traffico” su tutto il perimetro comunale e restrizioni selettive nei giorni feriali per i veicoli benzina e diesel più datati, ma anche “isole pedonali” ampie il più possibile per incentivare il passeggio e la ciclabilità, iniziando dalle zone caratterizzate da spazi esigui ed altre ad alta affluenza pedonale non solo per la presenza dei negozi ma anche dei locali di intrattenimento. «Si potrebbe cominciare – spiegano i rappresentanti della Fiab – dal fine settimana in modo stabile e non solo in occasione di eventi,  magari lasciando libero l’accesso alle bici almeno su parte di esse. Per poi in seguito, una volta ridotto sensibilmente il traffico quotidiano in città, cercare di estendere questo schema del weekend anche ai giorni infrasettimanali, nel quadro più ampio di misure del nuovo piano mobilità in itinere».
Martedì 5 Dicembre 2017, 20:48 - Ultimo aggiornamento: 05-12-2017 20:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP