Il miracolo della Terapia intensiva neonatale di Nocera: delicato intervento cardiochirurgico su un neonato prematuro

di Nello Ferrigno

  • 5533
Un altro miracolo del reparto di terapia intensiva neonatale dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. «Un'altra vittoria» l'ha definita il primario Ignazio Franzese. Il piccolo tornato alla vita si chiama Christian. Nato ad appena 23 settimane di gravidanza oggi è tornato a casa. Il piccolo è il terzo bimbo sottoposto ad intervento chirurgico cardio-toracico nella divisione ospedaliera ed eseguito dal dottor Guido Oppido dell'ospedale Monaldi di Napoli. Al momento dell'intervento pesava appena 637 grammi. «Quando salvi un bambino hai salvato il mondo intero», ha detto il dottor Attilio Barbarulo, pediatra che opera alla Tin, uno dei reparti di eccellenza della Campania. 
Giovedì 23 Novembre 2017, 11:33 - Ultimo aggiornamento: 23-11-2017 11:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP