Spaccio di droga davanti al locale,
arrestato pusher a Castellabate

di Antonio Vuolo

È stato sorpreso a spacciare droga dinanzi un noto locale a Santa Maria di Castellabate. I carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Santino Musto, hanno tratto in arresto un giovane 20enne domiciliato a Prignano Cilento, beccato nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno predisposto dalla Compagnia di Agropoli, guidata dal capitano Francesco Manna. I militari hanno intercettato il giovane nei pressi di un locale notturno ubicato su quel lungomare, sottoponendolo a perquisizione personale a seguito della quale sono state rinvenute 5 dosi di cocaina ben occultate all’interno di un accendino modificato a contenitore, nonché una ingente somma di denaro, sicuro provento di spaccio. Per tale motivazione lo stesso veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, è stato condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 
Lunedì 16 Aprile 2018, 13:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP