Salerno, blitz in ristoranti e negozi:
scoperti 12 lavoratori «in nero»

Più della metà dei lavoratori, 12 su 22, in nero. I finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno effettuato alcuni controlli presso imprese locali attive nel settore della ristorazione e del commercio al dettaglio di abbigliamento.

Al termine degli accertamenti, i militari hanno scoperto che 12 lavoratori erano completamente «in nero», intenti a prestare la propria attività lavorativa in assenza di garanzie previdenziali e assistenziali. Per le aziende è scattata una maxi sanzione.
Lunedì 11 Giugno 2018, 12:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP