Red Canzian dei Pooh è la stella del Jazz in Laurino

sul palco anche la figlia chiara
di Luca Visconti

Sarà Red Canzian la star del “Jazz In Laurino”, appuntamento clou dell'estate cilentana, in programma da domani al 14 agosto. Ma l'ex Pooh non sarà l'unico protagonista della kermesse: Angelo Maffia, il direttore artistico, ha pensato a seminari, live di matrice internazionale e con i docenti.

Si parte  con i Dualmente, ovvero Maria Teresa Petrosino alla voce e Fabio Schiavo al pianoforte, mentre alle 22 ci saranno gli alunni dell'Alfano I Jazz Ensemble, diretti dal maestro Esposito, a colorare la notte di Laurino. L'11 agosto spazio ai live dei docenti delle vari masterclass, mentre il 12 ed il 13 saranno le note contaminate della Dirty Stompers Brass Band a portare allegria nei vicoli del paese con un sound legato a New Orleans ed il 14 le premiazioni. 

Ma il 13 riflettori puntati sul concerto di Canzian a Piazza Santa Sofia (21,30), accompagnato da Phil Mer alla batteria e percussioni, dal basso di Andrea Lombardini, dal pianoforte di Claudio Filippini, dalla figlia Chiara. Il live set si chiamerà “Le canzoni della nostra vita” e verterà anche sul suo ultimo album solista “Testimone del tempo”.
Brani che riassumono il viaggio della carriera dell'artista, con chiari riferimenti ai suoi inizi all’insegna del rock, e vanta testi firmati da Renato Zero, Ivano Fossati, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Fabio Ilacqua, Vincenzo Incenzo e Miki Porru.

Ma il musicista ha avuto successo anche come scrittore, come spiega. “Ho visto sessanta volte fiorire il calicanto”, il mio terzo libro, è stato un “inaspettato piccolo successo editoriale”, superando le 15.000 copie e coinvolgendo emotivamente anche persone molto lontane dal mio mondo e da quello dei Pooh. Il valore e la difesa dei nostri sogni sono il motivo portante che ho cercato di “insinuare” continuamente tra le righe, cercando sempre la positività nei confronti di una vita che, se ben guidata, può trasformarsi in una buona vita! Ho pubblicato un quarto libro, per la Rizzoli, scritto a quattro mani con mia figlia Chiara...

“Sano, Vegano, Italiano“ è il titolo e dopo la prima parte scritta da me sull’etica vegana, nella seconda parte ci sono 50 ricette stagionali e ovviamente vegane  elaborate da Chiara".


































 
Giovedì 9 Agosto 2018, 09:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP