Paganese, domani la Coppa a Viterbo
Favo lascia cinque giocatori a casa

L'attaccante Cesaretti
di Danilo Sorrentino

Impegno di Coppa per la Paganese che domani sarà di scena al Rocchi di Viterbo per il quarto di finale della competizione tricolore di Serie C. In palio c'è l'accesso alle semifinali, traguardo che gli azzurrostellati per due volte nella loro storia hanno raggiunto, a cavallo fra gli anni Settanta e gli anni Ottanta. Sarà anche l'occasione per vedere all'opera chi ha avuto meno spazio finora. "E' un impegno comunque importante - aveva detto il tecnico Favo dopo la sfida di campionato con il Matera - e vogliamo onorarlo fino alla fine. Sarà un'opportunità per chi ha giocato meno, vedremo qualche ragazzo arrivato nel mercato di gennaio ma non ci snatureremo, perchè comunque ci teniamo". 

Oggi ultimo allenamento per gli azzurrostellati che domani sono attesi dalla Viterbese (fischio d'inizio ore 16.30). Non partiranno alla volta del Lazio gli infortunati Talamo, che è anche squalificato, Gomis e l'attaccante Negro che avevano saltato l'appuntamento di domenica scorsa col Matera. Non convocati neppure il difensore Carini, per un trauma distorsivo al ginocchio destro, Della Corte per un virus influenzale e Scarpa, probabilmente tenuto a riposo precauzionale. Ci sarà spazio nell'undici titolare per l'attaccante Cesaretti, che salterà la trasferta di Trapani per squalifica, affiancato da Boggian in prima linea. 
Martedì 13 Febbraio 2018, 19:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP