Mar Tirreno Centrale, c'è il bilancio
dell'autorità di sistema portuale

Ad un anno dall'insediamento del Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, si è svolta a Salerno una conferenza stampa sul bilancio delle attività portate a termine e sui programmi di lavoro per il 2018. Hanno partecipato Pietro Spirito, Presidente AdSP Mar Tirreno Centrale e i componenti del Comitato di Gestione: Gaetano Criscuolo, Arturo Faraone, Luigi Iavarone, Umberto Masucci. Tra gli interventi in corso o da programmare, tra gli altri, sul territorio salernitano: Salerno Porta Ovest - I stralcio e II lotto, infrastrutture di security, lavori urgenti di spianamento dei fondali del porto Commerciale di Salerno, Modifica imboccatura Porto Masuccio Salernitano, Prolungamento della scogliera a protezione del bacino di S. Teresa. Proprio su Porta Ovest, il presidente Spirito ha detto: «si tratta di un cantiere strategico non solo per il porto ma anche per la città perché determina il sistema complessivo di viabilità. Dobbiamo considerare il progetto nel suo insieme: è importante completare la galleria, ma soprattutto bisogna continuare a fare gli svincoli perché il beneficio per la città sarà quando si ha uno svincolo coerente con il sistema delle autostrade. Dunque, non solo bisogna completare il 55% di galleria che è ancora ferma, ma dobbiamo ragionare a sistema anche sul tema degli svincoli». Nel bilancio delle attività l'approvazione di numerose delibere nel 2017 e del piano operativo triennale 2017/19, all'approvazione del Regolamento di funzionamento del Comitato di gestione, all'approvazione del bilancio di previsione per il 2018.
Venerdì 12 Gennaio 2018, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 12-01-2018 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP