Lutto a Salerno, studentessa muore
a 25 anni dopo intervento alle tonsille

di Barbara Landi

0
  • 1013
Unisa a lutto per la scomparsa di Federica Palomba, la studentessa di 25 anni deceduta in un ospedale romano in seguito ad un intervento per l'asportazione delle tonsille. Un dolore grande per l'ateneo e per il dipartimento, che per la giornata di oggi, 10 ottobre, ha sospeso le lezioni dei corsi del sesto anno di Medicina e Chirurgia nella sede dell'ospedale Ruggi d’Aragona. Originaria di Civitavecchia, da 4 anni si era trasferita a Salerno per gli studi. 

Studentessa brillante, Federica è morta per le complicazioni post operatorie di un intervento chirurgico considerato di routine, per l’asportazione delle tonsille. Lunedì scorso l’intervento a Roma, il rientro a casa a Civitavecchia per la convalescenza e dopo pochi giorni i primi malori: da lì il trasferimento d’urgenza in ospedale, ma la situazione è apparsa subito critica. Oggi funerali nella cattedrale di Civitavecchia. La madre, in un ultimo gesto di amore, ha deciso di donare i suoi organi.
 
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 17:42 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2018 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP