Sospiro di sollievo per Luigi: è tornato casa il 37enne scomparso venerdì scorso

di Giuliano Pisciotta

Un post sul suo profilo social personale per rassicurare amici e familiari sulle sue condizioni di salute. «Sono a Madrid, mi hanno rubato tutto e non come fare a tornare». Luigi Bevilacqua, il 37enne di Nocera Superiore di cui si erano perse le tracce dallo scorso venerdì, ha pubblicato ieri queste parole, fruendo di un centro informatico della capitale spagnola. Attraverso una videochat ha poi rassicurato uno dei tanti amici che aveva provato a contattarlo, fornendo informazioni precise sul luogo da cui stava scrivendo. Si è risolta dunque nel migliore dei modi la vicenda che ha tenuto per alcuni giorni in apprensione l'intera comunità di Nocera Superiore. Il 37enne writer del quartiere Pecorari tornerà a casa nel pomeriggio, con un volo diretto da Madrid a Napoli: ad attenderlo ci saranno tutti gli amici che, nei giorni scorsi, avevano mobilitato anche la redazione del format tv “Chi L'ha Visto” per poter estendere al meglio le ricerche su tutto il territorio nazionale.
Martedì 5 Dicembre 2017, 20:41 - Ultimo aggiornamento: 05-12-2017 20:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP