Disabile travolta dallo scooter
mentre attraversa la strada: grave

di Petronilla Carillo e Sabino Russo

Quando l’ambulanza del 118 l’ha portata in ospedale Francesca, 90 anni, era già in coma. I sanitari del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona non hanno potuto far altro che accertare che aveva una serie di traumi e di ferite gravi quindi intubarla per trasferirla in Rianimazione e sperare nel miracolo. Le condizioni della nonnina, investita ieri pomeriggio sul lungomare Colombo, sono drammatiche: è in imminente pericolo di vita, un po’ per lo schianto violento e un po’ anche per le sue già precarie condizioni di salute, che hanno reso ancora più instabile e precario il suo stato fisico.

La donna è la madre della consigliera comunale dei Progressisti per Salerno Rosa Scannapieco, che lavora come fisioterapista proprio all’ospedale Ruggi. E alle cure dei colleghi del nosocomio che ora è affidata la malcapitata mamma. I camici bianchi del reparto di rianimazione la tengono sotto stretta osservazione. Per ora c’è poco da fare. Bisogna sperare che il già fragile corpo della nonnina regga al violento urto. La scena alla quale, loro malgrado, hanno dovuto assistere gli automobilisti che ieri transitavano per il lungomare è stata raccapricciante. La donna, seduta sulla carrozzina, spinta da una badante straniera, stava attraversando la strada, grazie alla sensibilità di alcune persone che si erano fermate per farle attraversare la strada di ritorno da una passeggiata vicino al mare. Da dietro, però, è arrivato un giovane uomo a bordo di uno scooter. Ritenendo di potersi infilare, sfidando la sorte con una buona quantità di irruenza, il centauro ha dribblato tra le auto a velocità sostenuta investendo la carrozzina. L’urto è stato così forte che l’anziana è sbalzata in aria ed è sbattuta con violenza sull’asfalto perdendo subito sangue. Tanto sangue, tanto da imbrattare la strada e lasciare segni dell’avvenuto incidente un po’ ovunque. Immediata la richiesta di soccorso: quando però i medici sono arrivati sul posto la donna era già in coma e la sua badante sotto choc. Nonostante tutto la straniera ha accompagnato la nonnina in ospedale. 
Sabato 14 Aprile 2018, 06:25 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2018 08:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-14 13:13:41
Maledetti mezzi a due ruote che si infilano dappertutto!

QUICKMAP