Impatto violentissimo sulla statale:
ferita una donna, illesa la bambina

di Giuliano Pisciotta

Un boato fortissimo intorno alle 23.40 di ieri sera, due auto semidistrutte e una nube di fumo bianco. Questo lo scenario che si è presentato agli occhi di chi è sceso in strada, a Nocera Superiore, subito dopo il violentissimo incidente avvenuto su via Nazionale, a due passi dalla Villa De Ruggiero. 

Una Peugeot 207 che viaggiava in direzione Nocera Inferiore si è scontrata violentemente con una Fiat 600 che procedeva nello stesso senso di marcia ma, verosimilmente, era intenta a svoltare a sinistra verso un'area di parcheggio. L'utilitaria Fiat avrebbe compiuto alcuni testacoda prima di finire contro il muretto opposto all'argine del torrente Cavaiola; la Peugeot è finita poco più avanti, sullo stesso marciapiedi, all'incrocio tra la Statale 18 e via Pucciano.

La giovane donna al volante della Fiat è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore: presentava una vistosa ferita alla testa, ma era fortunatamente cosciente. Illesa una bambina che viaggiava con la donna a bordo della piccola utilitaria. E gli airbag frontali hanno evitato che anche i giovani a bordo della Peugeot riportassero ferite. Sul posto sono intervenute due ambulanze e i carabinieri della stazione di Nocera Superiore.
Lunedì 11 Settembre 2017, 10:20 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2017 10:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP