Il Movimento Animalista sceglie Nocera Inferiore per il debutto salernitano

di Nello Ferrigno

Irrompe nella scena politica provinciale salernitana il Movimento Animalista. E sceglie Nocera Inferiore come luogo per presentare le proprie idee e proposte. Nel pomeriggio di oggi, infatti, alle ore 17, in contemporanea con tutte le altre province d’Italia, alla biblioteca comunale il coordinatore provinciale di Salerno, Francesco Dustin Grancagnolo, e la responsabile dell’Agro nocerino sarnese, Loredana Lanzara, illustreranno le linee programmatiche del movimento che a livello nazionale fa capo all’ex ministro Michela Vittoria Brambilla. Al loro fianco ci sarà Alfonso Albero, vicepresidente regionale del nuovo soggetto politico. Non è escluso, così come dichiarato dalla leader nazionale, che il Movimento Animalista si presenti alle prossime elezioni politiche. Il Movimento si definisce «liberale e riformista» e unisce persone di diversa provenienza. In Campania il Movimento Animalista è capitanato da Stefania Greco, 40 anni, sottufficiale alla polizia locale di Salerno e presidente della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente. Lotta al bracconaggio e al commercio illegale di fauna, ai canili lager e a tutte le illegalità che vengono compiute nella in Campania danno della natura e degli animali le linee guida del neonato Movimento. 
 
Sabato 11 Novembre 2017, 12:35 - Ultimo aggiornamento: 11-11-2017 15:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP