Giocattoli non sicuri, controlli al mercato: sequestrati circa duecento prodotti nel Cilento

di Carmela Santi

I Finanzieri di Vallo della Lucania hanno effettuato controlli nei confronti di alcune attività commerciali ambulanti nell’area mercato cittadina. Venivano rinvenuti, perché offerti in vendita ai consumatori, prodotti privi del contenuto minimo delle informazioni di sicurezza nonché senza marchio “CE”, il cui commercio è vietato.
Sono stati conseguentemente sottoposti a sequestro circa 200 pezzi (prodotti per la scuola e piccoli giocattoli) per un valore di oltre 1.000 euro. Nei confronti dei titolari di 2 attività ambulanti, segnalati all’Autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino 50 mila euro. L’operazione effettuata denota la costante attenzione della Guardia di Finanza al contrasto dei fenomeni illeciti che possono arrecare danno ai consumatori, nel caso di specie ai ragazzi, e ai commercianti rispettosi delle regole.
Lunedì 13 Novembre 2017, 11:33 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 11:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP