Furto sacrilego ad Acerno, rubata la statua di San Donato

di Paolo Panaro

Furto sacrilego la scorsa notte ad Acerno. I ladri hanno rubato il busto reliquario di San Donato e la statua processionale insieme agli argenti del fortino. Il furto è stato messo a segno nella chiesa madre di Acerno. Il parroco don Marco De Simone questa mattina appena si è accorto del furto ha allertato i carabinieri della stazione di Acerno e della compagnia di Battipaglia, diretti dal maggiore Erich Fasolino che hanno avviato le indagini per ritrovare la refurtiva ed individuare i ladri. 
Lunedì 11 Settembre 2017, 12:04 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2017 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP