Ficarra e Picone presentano il cortometraggio «Processo a Rocco Chinnici» a Giffoni Film Festival

ARTICOLI CORRELATI
di Alessandro Mazzaro

«Processo a Rocco Chinnici»: è questo il titolo del lavoro presentato da Ficarra e Picone in occasione della giornata di chiusura della 48esima edizione del Giffoni Film Festival. 
L'opera è un cortometraggio che ricorda l'anniversario dei 35 anni della morte del magistrato Chinnici e che mette in scena un processo al capo del pool antimafia, accusato di essersi permesso di contrastare la pratica diffusa di avere rapporti amichevoli con Cosa Nostra.
 

Diretto dal regista Marco Maria Correnti e sceneggiato da Giovanni Furnari, il corto ha una peculiarità: quella di essere interpretato solo da adolescenti. Provocatoria, dura e dal sapore amaro, l'opera presenta anche delle dichiarazioni inedite dei figli del magistrato. 
«È un dovere raccontare chi ha combattuto contro la mafia - hanno dichiarato Ficarra e Picone - la Sicilia non è più quella di tanti anni fa, i siciliani sono persone per bene che la mattina si svegliano per andare a lavorare». 
I progetti dei due comici non si fermano qui: il prossimo autunno, infatti, saranno protagonisti di una prima serata su Rai 1 che trasmetterà lo spettacolo «Le Rane» di Aristofane, portato in scena al Teatro Greco di Siracusa». Il futuro è tutto in divenire: «Stiamo lavorando ad un nuovo film» hanno annunciato.

 
Sabato 28 Luglio 2018, 20:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP