Ferito dai cacciatori, verrà curato un airone cenerino salvato dai volontari dell'Enpa

di Paola Desiderio

È stato salvato grazie alla sensibilità delle persone che lo hanno visto ferito e ai volontari dell'Enpa che si sono presi cura di lui: si tratta di un esemplare adulto di airone cenerino, recuperato questa mattina a Capaccio Paestum e prelevato dai volontari che lo hanno portato al centro di recupero Cras di Napoli. A notare il grosso uccello che non riusciva a volare, essendo rimasto ferito forse da qualche cacciatore, sono stati i proprietari dell'azienda agricola Mastandrea, che hanno segnalato la sua presenza e le difficoltà che aveva, ai volontari dell'Enpa. Dopo la cattura, l'uccello è stato subito portato a Napoli dove verrà sottoposto alle cure necessarie e a un percorso riabilitativo che gli consentirà di tornare a volare.  

 
Giovedì 12 Ottobre 2017, 17:34 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP