Campagna, Monaco fa il bis:
il sindaco doppia i voti di Lembo

di Margherita Siani

CAMPAGNA - Il sindaco uscente Roberto Monaco vince al primo turno. Dalle prime schede scrutinate il dato sembrava già chiaro. La percentuale si attesta al 60%, rispetto al 30% di Andrea Lembo e al 10% di Virginia Luongo. In pratica un raddoppio. Un dato che emerge dallo scrutinio del 10% delle schede. 

Alle urne a Campagna sono andati il 75,4%, 10.694 elettori su 14.181 aventi diritto. Un 5% in meno rispetto alle amministrative di cinque anni fa. La geografia di chi è andato al voto è stata emblematica. Un’area come quella del centro storico, da sempre area di sinistra, riconosciuta come zoccolo duro manda al voto solo il 65,7% di elettori, quasi un 10% in meno della media. Insomma non risponde al richiamo del giovane Dem. Un dato politico che la dice tutta su quella guerra interna al partito che, numeri alla mano, non ha fatto bene. E Monaco, dalle prime schede vola. Ma sono soprattutto le zone basse, le aree rurali della città a dare man forte al sindaco uscente, che fa incetta di voti anche a Puglietta, area di provenienza della Luongo.

 
Lunedì 11 Giugno 2018, 01:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP