Cliente di una prostituta, 500 euro ​di multa a un irpino in vacanza

di Francesco Faenza

  • 29
Eboli: controlli a tappeto in litoranea, nelle ultime ore i vigili urbani hanno comminato 16 mila euro di multe ai turisti. Nei pressi del poligono militare è stato scoperto un bagnante avellinese in compagnia di una prostituta. Al turista irpino è stata notificata la contravvenzione più pesante: 500 euro. L'uomo ha pagato immediatamente per evitare notifiche a domicilio. 
Controlli anche in spiaggia. I venditori ambulanti, africani e asiatici, erano tutti in regola. «Abbiamo avvisato gli ambulanti - spiega Giuseppe La Brocca, consigliere comunale - che devono restare in riva al mare e non possono spingersi sotto gli ombrelloni». 
La maggior parte delle contravvenzioni è avvenuta lungo la litoranea dove sono stati multati ragazzi alla guida di auto senza revisione e senza assicurazione. «Il pattugliamento continuerà per tutto il periodo estivo con cadenza quotidiana» ha spiegato La Brocca, delegato alla sicurezza. 
I vigili urbani hanno multato anche un residente di Campolongo che, nelle ore pomeridiane, uscito di casa e salito in auto, ha gettato un sacchetto della spazzatura dal finestrino.



 





































 
Giovedì 2 Agosto 2018, 19:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP