Dimentica una borsa con 15mila euro: i vigili la ritrovano e la restituiscono all'anziano

Eboli- Piazza della Repubblica
di Francesco Faenza

0
  • 732
È sceso alla fermata dell'autobus e ha lasciato il borsello sui gradini di un'edicola per la rivendita di giornali. L'anziano, dopo pochi minuti è andato via a piedi, lungo via Matteotti. All'interno del borsello c'erano oggetti preziosi, spille d'oro, documenti e due portafogli. L

a scena non è passata inosservata ad alcuni cittadini. Incuriositi dalla borsa, i ragazzi del posto hanno chiesto l’intervento dei vigili urbani. Gli agenti della polizia municipale si sono precipitati in piazza della Repubblica. Recuperato il borsello, i caschi bianchi sono tornati al comando e hanno effettuato l'inventario dei beni custoditi.  L’ammontare degli oggetti preziosi è di 15 mila euro.

Gli agenti della polizia locale hanno telefonato alla moglie anziana del pensionato distratto. La borsa è stata riconsegnata a un parente della coppia. I due anziani vivono a Calabritto e viaggiano spesso con i mezzi pubblici.
Resta un mistero il motivo di un viaggio con tanti oggetti preziosi da parte del pensionato. Una banale amnesia rischiava di trasformarsi in una clamorosa beffa per la coppia di coniugi avellinesi. Il civismo dei cittadini e il pronto intervento dei vigili urbani hanno evitato un danno clamoroso ai due facoltosi anziani. 
Giovedì 27 Luglio 2017, 12:54 - Ultimo aggiornamento: 27-07-2017 12:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP