«Campania Experience», dal Cilento a Napoli attraverso agricoltura, artigianato e musei

di Antonio Vuolo

Un viaggio attraverso l’agricoltura, l’artigianato e la musealità minore. E’ quello che sarà proposto a Napoli dal 8 al 17 dicembre con  “Campania Experience:Emozioni di Altri Mondi”. Il progetto, partito dall’intuizione del cilentano Raffaele D’Angiolillo, tra piazza Municipio e il Maschio Angioino a Napoli. La valorizzazione dello Storytelling sarà il momento centrale della kermesse con 45 aziende della gastronomia e dell’artigianato che si proporranno e si racconteranno.

L’Associazione Campania Experience7 ha proposto l’evento con l’obiettivo di valorizzare l’esperienzialità legata alle antiche produzioni e all’artigianato di eccellenza della Campania, nonché alla elaborazione di micro-sistemi di sviluppo locale. Con il Patrocinio ed in collaborazione con L'Assessorato alle Attività Produttive, Cultura e Turismo  e Pubblica Istruzione del Comune di Napoli,  la Rassegna sarà arricchita dalle migliori aziende agricole della Regione specializzate in antiche coltivazioni, dal migliore e più antico artigianato Campano, nonché da una accurata selezione delle migliori collezioni museali ed ambientali.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 16:11 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 16:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP