Cocaina nella portiera dell'auto:
trentenne napoletano preso in Cilento

di Antonietta Nicodemo

Camerota. Viaggiava a bordo di un'auto con cinquanta grammi di cocaina. Il suo atteggiamento ha insospettito i carabinieri, e da sabato è rinchiuso nel carcere di Vallo della Lucania per detenzione di sostanze stupefacenti. A finire in manette è stato un uomo di trent’anni, D.A.L., residente a Calvizzano. I militari del maresciallo Forte, mentre effettuavano alcuni posti di controllo tra Palinuro e Marina di Camerota, hanno fermato l’uomo a bordo di una Fiat 500, risultata a noleggio. Durante il controllo l'uomo è apparso molto agitato e i carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione all’autovettura. L’accertamento ha consentito di rinvenire occultato all’interno di un pannello della portiera, un involucro contenente cinquanta grammi di cocaina. E’ stato immediatamente arrestato.




 

 
Lunedì 20 Marzo 2017, 21:18 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 21:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP